giovedì 8 gennaio 2009

gli schipperkee

Tempo fa (un bel pò per essere sinceri..^_^) ho ricevuto una mail dai responsabili del 'museo del cane' i quali mi chiedevano di donare un'opera, meglio se ispirata ad un cane da me posseduto..la cosa mi ha reso molto onore,anche se agli inizi è pur sempre un museo!!
ora,dato che di cani è stata (e sarà) piena la mia vita non avevo che l'imbarazzo della scelta,ho optato però per quello che più si avvicina a me..luce della val metauro,la mia schipperkee..

lo schipperkee è una razza poco conosciuta in italia,è il più piccolo cane da pastore, di origine belga,e come tale ha bisogno di avere il cervello sempre impegnato in qualcosa,proprio come me ,che non riesco a starmene buona per più di 2 secondi!!!
per me la pietra non è più semplimente una tela su cui dipingere qualsiasi cosa ma una vera è propria fonte d'ispirazione e come tale ,si sa,l'ispirazione non è che venga a comando..!!!!

..così il tempo passava....

un giorno però ho iniziato a guardare con occhi diversi un sasso piatto della mia scorta,molto particolare,con parti in rilievo e...grazie alla luce che cadeva in un certo modo (non il cane, la luce del sole^_^...) ho individuato i profili di cinque schipperkeee


dopo un leggero e rapidissimo schizzo a matita per 'fissare il momento' (se cambiava la luce rischiavo di non trovarli più!) sono passata al pennello con una stesura di colore molto diluito.




(notare la bella giornata...ESTIVA!!!)
poi,le nausee della prima parte della gravidanza,la bimba piccola,varie cose ed infine le richieste di sassi su commissione da finire entro natale hanno bloccato il lavoro..in questi giorni sono stata un pò più libera e mi sono messa sotto.....FINITO!!!!!!!


questo è lo schippy che mi piace di più..è la posizione tipica di luce,sempre in attesa di sapere cosa fare....


domani dò il lucido e la prossima settimana partirà per fano (che ,guarda il caso,è anche il posto dove è nata luce..)
voglio qui ringraziare pubblicamente angela ,la titolare dell'allevamento della val metauro che mi ha permesso di conoscere questa razza così particolare e senza scendere a compromessi,animata da un vero amore per i suoi cani,si prodiga affinchè lo schipperkee venga conosciuto,amato e rispettato per il cane che è..(suo marito lo ha definito giustamente un cane grande in un corpo piccolo..)

....e adesso..avanti con altri lavori!!!!

ps.si accettano suggerimenti per dare un titolo a questo sasso...